Il 21° secolo ha permesso alle persone di vivere in modo bello e sano una gran parte della loro vita. Un tempo si accettava nella società che le persone perdessero i denti all'inizio della vita e accettassero la perdita della funzione come "così come sono le cose". Ora sappiamo che la perdita dei denti e la cattiva salute dei denti influisce su molti altri aspetti della nostra salute. Gli studi dimostrano che la salute orale influisce sulla longevità con collegamenti a malattie cardiovascolari, diabete e malattie neurologiche.

Anche se si può avere una buona salute dentale, si può comunque verificare la perdita dei denti. La perdita dei denti può avere effetti negativi più tardi nella vita sui denti rimanenti, come ad esempio lo spostamento, Disfunzione del sistema TMJe condizioni parodontali. Con diverse opzioni per la sostituzione dei denti mancanti, perché scommettere con la non sostituzione dei denti mancanti?

Se state prendendo in considerazione la chirurgia implantare dentale, avrete probabilmente molte domande. Probabilmente state valutando i pro e i contro degli impianti dentali rispetto alle alternative, volete conoscere il processo e il tasso di successo, chi è il miglior dentista della vostra zona per gli impianti dentali e vi state persino chiedendo quale sia un costo ragionevole per gli impianti dentali. Questa guida agli impianti dentali ha lo scopo di aiutarvi a risolvere alcune di queste domande per prendere una decisione informata con cui vi sentite a vostro agio, e idealmente rispondere alla domanda: "Dovrei farmi impiantare un impianto dentale?

Come sono gli impianti dentali cosmetici?

come sono fatti gli impianti dentaliUn impianto dentale cosmetico è la struttura più vicina a imitare la struttura di un dente naturale. Un impianto è una struttura simile a una vite che assomiglia alla forma della radice di un dente.

Come gli impianti dentali sono come i Lego

Può sembrare elementare chiedersi: cosa sono gli impianti dentali? Un impianto dentale cosmetico è solo un dente impiantato, giusto? In realtà, no. C'è molto più di questo. Un impianto dentale si riferisce all'impianto della "radice" di un dente. Una volta inserito l'impianto dentale, la piattaforma dell'impianto apre una serie di diverse opzioni per il ripristino dell'area mancante. Pensate agli impianti dentali cosmetici come la base di un set Lego. Da una piattaforma Lego si possono sviluppare numerose configurazioni e design diversi.impianti dentaliimpianti dentaliOra, prima di andare a pensare che i denti sono costruiti con la plastica, gli impianti dentali cosmetici sono uno dei metodi più stabili per la sostituzione dei denti. Gli impianti stessi sono tipicamente costruiti in titanio di grado medico, che è un materiale altamente biocompatibile. L'osso mascellare riconosce il titanio in modo simile al proprio osso e passa attraverso un processo chiamato integrazione in cui l'impianto si stabilizza nell'osso mascellare per sostenere la forza significativa del morso. Gli impianti dentali cosmetici possono quindi essere utilizzati per creare denti che sembrano, sentono e persino migliorano i denti naturali.
Negli ultimi 20 anni si è registrato un enorme aumento del numero di persone che richiedono impianti dentali cosmetici. Ci sono molte ragioni, ma soprattutto le persone stanno ora comprendendo meglio le conseguenze a lungo termine della cattiva salute dentale, c'è un aumento della consapevolezza del pubblico sugli impianti dentali e l'alto tasso di successo dimostrato degli impianti dentali.

Perché chi ha l'osso corretto di solito dovrebbe scegliere gli impianti dentali su un ponte

La parola chiave nel titolo di questa sezione è "corretto". Ecco l'accordo con gli impianti dentali cosmetici. Sono un'ottima opzione per sostituire i denti mancanti, e probabilmente l'opzione migliore quando un paziente è un buon candidato. Il più grande svantaggio degli impianti dentali cosmetici è che non tutti sono candidati.

Cosa rende un paziente un candidato ideale per gli impianti dentali cosmetici? Si riduce alla quantità e alla qualità dell'osso del sito che riceve un impianto. Parliamo prima della quantità di osso e poi passiamo al tema più complesso della qualità dell'osso.

L'osso imposta il tono

la perdita ossea influisce sul successo di un impianto dentaleLa quantità di osso dipende da due fattori 1) Quanto osso era presente quando il dente è stato perso (ad esempio per gli effetti della malattia parodontale) e 2) Quanto tempo è progredito senza l'innesto osseo del sito o senza l'inserimento di un impianto dentale. Quando una persona perde per la prima volta un dente e il sito non viene né innestato né impiantato, inizia un processo a lungo termine durante che l'osso comincia a diminuire di anno in anno. Pertanto è utile pianificare una sostituzione prima che sia troppo tardi. Un innesto osseo significativo può essere completato in un secondo momento per inserire un impianto, ma con il compromesso di una diminuzione del tasso di successo. L'immagine qui sotto dettaglia un sito che presentava un deficit osseo e che richiedeva un innesto significativo per poter sostenere un impianto.

La qualità dell'osso è il secondo fattore che prevede se un paziente è un buon candidato per gli impianti dentali cosmetici. I fattori della qualità delle ossa sono influenzati dalla genetica, dall'igiene e dall'ambiente. La genetica in genere non limita il posizionamento di impianti dentali cosmetici se non per un piccolo numero di casi. Alcuni fattori che possono essere valutati come controindicazioni sono la storia dell'osso sottile, le malattie autoimmuni, lo scarso controllo del diabete, il trattamento per l'osteoporosi grave o altri fattori sistemici che riducono il tasso di successo di un impianto dentale. L'igiene orale del paziente è un fattore che può essere modificato e migliorato per consentire il più alto tasso di successo di un impianto dentale. Quando la bocca ha una placca e un calcolo superiori all'ideale, le gengive si infiammano e ciò comporta un aumento del rischio di perdita ossea intorno all'impianto. I fattori ambientali sono i criteri finali che devono essere valutati prima del posizionamento dell'impianto. Il più grande no-no ambientale per il successo dell'impianto è il fumo attivo. I non fumatori vedono tassi di successo a lungo termine per gli impianti dentali significativamente più elevati rispetto ai fumatori.

Gli impianti dentali cosmetici sono il superlativo all'alternativa

Parliamo quindi delle opzioni. Se vi manca un dente, ci sono tre opzioni per la sostituzione dei denti:

  1. Impianto dentale
  2. Ponte dentale fisso
  3. Apparecchio dentale rimovibile, detto anche protesi dentaria parziale o completa

Ecco la sintesi delle tre opzioni. Una protesi dentaria rimovibile è di gran lunga l'opzione più economica e conveniente. Con una protesi dentaria, un paziente può sostituire uno o più denti per il minor costo possibile. E poiché sono necessari più denti da sostituire, una protesi dentaria diventa ancora più conveniente, perché il prezzo per la sostituzione di un dente con una protesi dentaria è all'incirca lo stesso, poiché si tratta di un'intera arcata dentale. Una protesi dentaria permette al paziente di rimuovere i denti infetti, di riacquistare la salute e di avere una soluzione a bassa manutenzione. Se il costo e la manutenzione sono la vostra preoccupazione principale rispetto alla protesi dentaria è la vostra migliore opzione.

Cosa sono le protesi dentarie?

immagine della protesi totale o parzialeLe protesi dentarie sono un'opzione rimovibile per sostituire i denti mancanti. Se tutti i denti di un'arcata vengono sostituiti, si parla di protesi completa. Se vengono sostituiti meno di tutti i denti si parla di protesi parziale.

Ma gli svantaggi di una protesi dentaria valgono il risparmio di prezzo? Perché la protesi dentaria poggia solo sull'osso, l'area sottostante la protesi inizia a perdere osso nel tempo. Un paziente che perde un dente all'inizio o a metà della vita avrà un aspetto del viso infossato a tarda età se manca un numero sufficiente di denti. Una protesi dentaria spesso limita la funzione. Le lamentele più frequenti di chi porta la protesi dentaria sono una riduzione della capacità di masticare, una riduzione del gusto, una difficoltà nell'annunciare il discorso. Gli studi dimostrano che i pazienti con protesi dentarie di scarsa aderenza sono significativamente più propensi a lamentarsi di dolori di stomaco cronici. La riduzione della forza masticatoria fa sì che la protesi dentaria si usuri per inghiottire il cibo più intero che alla fine comincia a tassare lo stomaco portando a frequenti disturbi gastrointestinali.
I ponti dentali sono un'opzione per sostituire i denti mancanti quando ci sono denti solidi che rimangono su entrambi i lati dello spazio. Il ponte è fissato in modo permanente e non viene rimosso. Per il paziente, il ponte dentale ripristinerà la funzione quasi naturale del dente. Il paziente può masticare, mangiare e parlare in modo simile ai denti naturali. Il sorriso del paziente apparirà in modo naturale e generalmente apparirà senza soluzione di continuità confrontando i denti naturali con il ponte dentale. Un ponte dentale è una buona opzione quando il paziente non è un candidato ideale per un impianto dentale basato sull'osso rimanente.

Cosa sono i ponti dentali?

esempio di ponte dentaleI ponti dentali sono un'opzione fissa per sostituire i denti mancanti che utilizzano i denti su entrambi i lati dello spazio per sostenere un dente protesico.

Lo svantaggio principale dei ponti dentali è che richiedono denti adiacenti stabili che devono essere rimodellati per sostenere il dente mancante. Questo non è un problema se i denti adiacenti hanno vecchie otturazioni che richiederebbero comunque la sostituzione, ma cosa succede se i denti adiacenti sono in perfette condizioni? Si deve fare un compromesso per sacrificare parte dello smalto dei denti adiacenti per il bene del dente mancante. Poiché i ponti dentali collegano tra loro 3 o più denti, ciò limita la capacità del paziente di passare il filo interdentale sotto il ponte. Il paziente deve impegnarsi a utilizzare un filo interdentale speciale come il Superfloss o i fili interdentali per accedere sotto il ponte, in modo da consentire una corretta igiene e una durata di vita adeguata dei denti del ponte. L'ultimo svantaggio di un ponte dentale è simile a quello di una protesi dentaria, in quanto l'osso sotto il ponte continua ad esaurirsi lentamente nel tempo.

Quali sono i vantaggi degli impianti dentali cosmetici

Quando si pensa agli impianti dentali si pensa subito: "Gli impianti dentali sostituiscono un dente". Anche se questo è un vantaggio, i benefici degli impianti dentali cosmetici non finiscono qui. Ci sono molti altri impianti che non riguardano solo i denti di un paziente. I benefici degli impianti dentali cosmetici includono:

  • Impedire lo spostamento dei denti: Quando un dente viene perso e non sostituito, inizia una reazione a catena che colpisce l'intera bocca. I denti adiacenti al dente mancante si inclinano e si spostano nello spazio. I denti sopra o sotto, non hanno più un dente con cui occludere e cominciano a spostarsi nel tempo. Questi piccoli cambiamenti si accumulano a grandi cambiamenti della bocca nel tempo.
  • Ridurre l'incidenza del disturbo dell'ATM: Man mano che i denti si muovono e si spostano da un dente mancante, i piccoli cambiamenti si sommano a grandi cambiamenti nella posizione della mascella. Il cambiamento nella posizione della mandibola può stressare l'ATM e i muscoli, causando dolore più tardi nella vita. Un impianto dentale mantiene in modo sicuro la posizione dell'occlusione per il sito per evitare future disfunzioni dell'ATM.
  • Aspetto migliorato: Gli impianti si sentono e sembrano proprio come i vostri denti naturali. Poiché si fondono con l'osso, sono permanentemente al loro posto, il che contribuisce a una funzione naturale.
  • Diminuzione dell'invecchiamento: Quando un impianto dentale viene inserito nell'osso, aiuta a preservare l'osso del sito. La perdita di osso del viso e della bocca contribuisce ad un aspetto di invecchiamento perché contribuisce ad un'affossamento o riduce l'altezza dell'occlusione. Riducendo la quantità di perdita ossea della bocca, gli impianti dentali cosmetici contribuiscono a sostenere un aspetto più giovanile.
  • Capacità di mangiare: Le protesi dentarie aiutano a ripristinare molti denti facilmente, ma la difficoltà principale è che sono inclini a scivolare e a muoversi durante la masticazione. Gli impianti funzionano come i vostri denti e vi permettono di mangiare tutti i tipi di cibo senza dolore e con sicurezza. Gli impianti possono anche essere incorporati in un piano protesico per aiutare a stabilizzare la protesi attaccando un impianto dentale.
  • Discorso naturale: Le protesi dentarie che non si adattano correttamente possono causare lo scivolamento dei denti all'interno della bocca, facendoti insultare o borbottare le parole. Gli impianti, tuttavia, sono posizionati in una posizione naturale e stabile che permette di parlare con sicurezza.
  • Mantenimento della salute orale: Con gli impianti, il dentista non ha bisogno di ridurre gli altri denti come farebbe con un ponte supportato da denti. Se i denti adiacenti accanto al dente mancante sono in ottime condizioni, questo è un notevole svantaggio dei ponti dentali. Poiché gli impianti non richiedono al dentista di modificare i denti vicini, lasciano più denti naturali intatti e migliorano la salute orale a lungo termine. Inoltre, poiché un ponte collega tre o più denti insieme, rende più probabile l'accumulo di cibo. Gli impianti dentali cosmetici migliorano l'igiene orale perché sono più facilmente accessibili tra i denti per l'igiene orale.
  • Migliore autostima: I sondaggi hanno dimostrato che 48% di giovani adulti si sono tolti il tatuaggio da una foto su Facebook per via del loro sorriso. Gli impianti aiutano a riportare il sorriso e a migliorare l'autostima, facendoti sentire meglio con te stesso. Sia che desideriate un completo rifacimento del sorriso hollywoodiano o un semplice restauro per un dente mancante, gli impianti hanno un grande effetto su come vi sentite riguardo alla vostra salute e all'autostima.
  • La longevità: Poiché gli impianti sono fatti di materiali durevoli e non possono decadere, dureranno molti anni. Molti impianti possono durare per tutta la vita, rendendo gli impianti dentali cosmetici un solido investimento a lungo termine.
  • La pace della mente: Si rimuovono le protesi dentarie, che possono causare disagi e imbarazzo. Gli impianti eliminano il disagio imbarazzante. Gli impianti dentali non richiedono tanti strumenti ausiliari come l'adesivo per protesi dentaria, come nel caso delle protesi dentarie o dei fili di filo interdentale, come nel caso dei ponti dentali.

I diversi tipi di impianti dentali cosmetici

Esaminiamo le vostre opzioni per l'impianto dentale. Esistono diversi tipi di impianti dentali. Tre comuni sono gli impianti dentali cosmetici dentali, gli impianti dentali all-on-four e le protesi dentali impiantabili.

esempio di impianto dentale a dente singolo1. Impianti dentali

Questo è probabilmente ciò che si pensa quando si pensa agli impianti dentali cosmetici: un dente viene perso e viene sostituito con un altro dente tramite un impianto dentale. A seconda delle circostanze del paziente, un impianto dentale può essere utilizzato per sostituire un dente o una combinazione di più denti attraverso diversi impianti individuali o ponti supportati da impianti.

esempio di tutti su 4 impianti dentali2. 2. Impianti dentali All-On-Four

Se uno dei vostri denti necessita di una ricostruzione o se vi mancano già la maggior parte o tutti i denti naturali, potete optare per un tipo specifico di impianto dentale noto come impianto all-on-four. Il trattamento degli impianti all-on-four permette al paziente di restaurare un'intera arcata dentale inserendo solo quattro impianti che sostengono un'intera arcata dentale. L'opzione all-on-four è valida per due motivi: Aiuta a limitare i costi rispetto al posizionamento di impianti singoli per ogni dente mancante, e consente un'opzione di impianto completo della bocca quando c'è troppo poco osso nella parte posteriore della bocca.

Gli impianti All-on-four sono una procedura innovativa che aiuta anche chi ha una perdita ossea estesa a ripristinare completamente i denti mancanti. Il modo in cui gli impianti All-on-four consentono il ripristino in aree con perdita ossea è perché gli impianti possono essere angolati per evitare aree con perdita ossea e consentire l'osteointegrazione in aree con sufficiente osso.

Anche se ci sono numerosi vantaggi per la procedura di impianto tutto su quattro, non tutti gli individui sono buoni candidati per questo trattamento. Potreste essere un buon candidato per l'impianto di impianti dentali all-on-four:

  • Richiede un intero set di denti o la sostituzione dell'arco completo
  • Attualmente indossano la protesi dentaria e non sono soddisfatti della vestibilità o della manutenzione richiesta
  • Mancanza della densità ossea necessaria per supportare un gran numero di impianti regolari

Gli impianti All-on-four sono una soluzione alternativa per i pazienti che non vogliono o non possono sottoporsi a lunghe procedure implantari dove sono necessari l'aumento dell'osso, impianti multipli o la rigenerazione dei tessuti molli.

esempio di protesi dentaria su impianti3. 3. Protesi dentaria impiantabile

Una protesi dentaria supportata da impianti è un'opzione per i pazienti che non hanno denti rimanenti nella mascella, ma che hanno abbastanza osso in alcune aree della mascella per supportare gli impianti. Una protesi supportata da impianti è un tipo di overdenture che è più sicura di una protesi tradizionale perché è attaccata agli impianti. Una protesi normale si appoggia sulle gengive tramite un metodo di aspirazione senza il supporto di protesi. Gli impianti hanno essenzialmente dei bottoni sopra di essi, simili agli scatti di una giacca. La protesi ha degli snaps reciproci sul lato inferiore che si innestano negli impianti e permettono di rimanere più stabili in posizione.

Come funzionano gli impianti dentali cosmetici

Parliamo di come funziona il processo di completamento degli impianti dentali. Il processo implantare dentale viene generalmente considerato in due fasi: il posizionamento dell'impianto seguito dal restauro dell'impianto. Il processo comprende generalmente le seguenti fasi:

  1. Preparazione del sito per l'impianto dentale
    A seconda della situazione clinica la mascella è pronta per un impianto. Se nel sito è presente un dente danneggiato, questo deve essere rimosso e privo di infezioni. Se il sito non ha un'altezza o uno spessore osseo sufficiente, verrà innestato con minerali ossei per aumentare il volume osseo. Un innesto osseo aiuta a creare una base più solida per l'impianto.
  2. Posizionamento dell'impianto dentale
    Durante la procedura di posizionamento dell'impianto, il dentista eseguirà un'incisione per aprire la gengiva ed esporre l'osso. L'incisione può essere fatta con un bisturi o un laser, in entrambi i casi, ha un risultato simile e la guarigione è simile. Il dentista creerà un piccolo foro pilota nell'osso e posizionerà l'impianto dentale nello stesso foro pilota. Il più delle volte la procedura viene suturata chiusa a questo punto e lasciata guarire prima di attaccare un dente all'impianto. Se l'area si trova nella parte anteriore della bocca, il dentista può creare un dente provvisorio da indossare che viene comunemente chiamato retainer Essix, flipper o ponte del Maryland. Gli impianti dentali cosmetici hanno in media una lunghezza compresa tra 8 mm e 12 mm, che imita la lunghezza naturale delle radici della maggior parte dei denti.
  3. In attesa della crescita ossea
    Una volta che il dentista posiziona il perno dell'impianto nell'osso mascellare, il corpo inizia un processo chiamato osteointegrazione. Durante l'osteointegrazione, il vostro corpo essenzialmente accetta l'impianto dentale e vi attacca l'osso. Il processo richiede un minimo di 8-12 settimane e crea una solida base per i vostri denti futuri.
  4. Posizionamento del moncone
    A volte, quando un dentista posiziona un impianto, coprono l'impianto con le gengive durante l'osteointegrazione e a volte sono in grado di lasciare esposto un pilastro nello stesso momento del posizionamento. Se l'osso ha richiesto la copertura dell'impianto durante l'osteointegrazione, sarà necessario un piccolo intervento chirurgico secondario in cui il dentista pratica una piccola incisione e attacca un pilastro all'impianto per consentire alle gengive di modellarsi attorno al pilastro. La seconda procedura è un intervento chirurgico minore eseguito in un ambiente ambulatoriale, che richiede solo l'anestesia locale e che spesso può essere evitato in molti casi.durante il processo di posizionamento del pilastro:
    - Il dentista riaprirà la gengiva, esponendo l'impianto.
    - Attaccheranno il pilastro all'impianto.
    - Chiuderanno il tessuto gengivale intorno al pilastro, ma non sopra di esso.
  5. Attaccare il dente artificiale
    Dopo che hanno posizionato il pilastro, dovrete aspettare un paio di settimane perché le vostre gengive guariscano prima che il dentista possa attaccare il dente artificiale.

Come funzionano gli impianti dentali All-On-On-Four

La procedura implantare all-on-four è molto più specializzata rispetto agli impianti dentali tradizionali, e si consiglia di rivolgersi a uno specialista della propria zona che abbia esperienza con i casi all-on-four. Una tipica procedura implantare all-on-four prevede tre fasi generali:

  1. Rimozione del dente o dei denti rotti, cariati o altrimenti compromessi dell'arcata da trattare.
  2. Due impianti dentali sono posizionati nella parte anteriore della mandibola e due impianti supplementari sono posizionati ad angolo nella parte posteriore della mandibola, in modo da impegnare l'osso più forte della parte anteriore della bocca, ma sono anche abbastanza lontani da sostenere i molari.
  3. Sugli impianti è fissata un'arcata dentaria completa che assomiglia ad un lungo ponte dentale. In una serie di sequenze, l'adattamento viene regolato per il comfort.

Come funziona l'odontoiatria da sedazione per la chirurgia implantare

foto di sedazione odontoiatricaAnche se spesso la chirurgia implantare dentale può essere eseguita comodamente con il solo anestetico locale, è comprensibile se si è in ansia per l'intervento. L'odontoiatria da sedazione è un'opzione per la chirurgia implantare dentale che può aiutare a rendere il processo meno ansioso.
Oltre all'anestesia locale, spesso i pazienti possono scegliere una forma di sedazione odontoiatrica per favorire il loro comfort. Ci sono tre opzioni principali dell'odontoiatria sedativa di cui parleremo più avanti:

  • Inalatorio: La sedazione dentale per inalazione nell'ambiente dell'ufficio è tipicamente fatta con il gas esilarante. Il paziente indossa una piccola maschera sul naso e respira il gas durante l'intervento. Durante la procedura, il paziente respira un gas che riduce la sua ansia. Il paziente sarà pienamente cosciente e in pieno controllo delle sue azioni, ma il gas aiuta a ridurre l'ansia da lieve a moderata ad un livello più confortevole.
  • Sedazione orale dentale: Per la sedazione orale dentale il paziente riceve un farmaco da mettere sotto la lingua prima di iniziare la procedura. Il farmaco è tipicamente un tipo di farmaco della famiglia delle benzodiazepine come il triazolam o il lorazepam. Il farmaco impiega circa 30-60 minuti per fare effetto e permette al paziente di sentirsi più rilassato e sonnolento di quanto si possa ottenere con la sedazione per inalazione. I farmaci utilizzati hanno anche un effetto amnesia che fa sentire il paziente come se stesse dormendo durante l'intera procedura.
  • Sedazione dentale per via endovenosa: La sedazione per via endovenosa ha il massimo controllo sull'ansia del paziente durante le procedure odontoiatriche. La sedazione viene eseguita fornendo i farmaci per via endovenosa. viene somministrata per via endovenosa, o direttamente in vena. I farmaci possono essere facilmente titolati durante l'intera procedura per mantenere il paziente al livello ottimale di comfort sedativo e di sonno. Durante la sedazione orale e la sedazione per via endovenosa, il dentista e il team monitoreranno meticolosamente i segni vitali del paziente durante l'intervento. Se necessario, i farmaci possono essere completamente invertiti, rendendo la sedazione endovenosa dentale molto sicura se eseguita da un dentista esperto e certificato dal consiglio.

Come è il processo di guarigione degli impianti dentali?

Quando si pianifica un intervento di impianto dentale, ci si può aspettare che la maggior parte della guarigione avvenga nei primi 3-5 giorni. Durante i primi 3-5 giorni dopo il posizionamento dell'impianto dentale, avrete un dolore e un gonfiore da lieve a moderato, che è tipicamente gestibile con gli antidolorifici e i farmaci antinfiammatori. Il vostro chirurgo può prescrivere antibiotici per prevenire le infezioni durante la guarigione, e prenderete antibiotici per 5-7 giorni per aiutare a guarire con successo. La maggior parte del gonfiore e del dolore diminuirà nella prima settimana, ma l'area dell'impianto sarà tenera da toccare o masticare per circa 2 settimane dopo l'intervento.

Complicazioni degli impianti dentali cosmetici

L'impianto di impianti dentali cosmetici è di solito una procedura molto sicura e di routine in cui molti pazienti trovano grande beneficio. Tuttavia, come per ogni intervento chirurgico, si potrebbero verificare delle complicazioni. Alcune delle complicanze più comuni che si verificano con gli impianti dentali cosmetici sono:

  • Infezione
  • Mancata osteointegrazione
  • Sanguinamento
  • Parestesia nervosa
  • Lesioni del seno, del nervo o della cavità nasale

La buona notizia è che molte di queste complicazioni possono essere evitate con una pianificazione adeguata. Le infezioni possono verificarsi in bocca a causa di batteri naturali che esistono in tutte le nostre bocche.

Dopo l'intervento di impianto, il dentista può prescrivere un antibiotico per evitare che i batteri si accumulino e infettino il sito di guarigione. Il sanguinamento si verifica normalmente fino a un giorno dopo l'intervento. Se l'emorragia continua per più di un giorno è considerata una complicazione che di solito è legata ai farmaci che il paziente sta assumendo, all'incapacità di mantenere il sito pulito, o a un problema preesistente con il fegato - tutto questo può essere coordinato prima del trattamento. La lesione del nervo o del seno è una complicazione che raramente si verifica con un dentista esperto in chirurgia implantare dentale, e la tecnologia moderna permette la visualizzazione 2D e persino 3D del seno e dei nervi prima e durante l'intervento che riduce al minimo il rischio. La mancata osteointegrazione è una complicazione che si verifica occasionalmente, il che di solito significa che la procedura può essere rifatta per ottenere il successo. Le cause più comuni del fallimento dell'osteointegrazione di un impianto dentale sono dovute a infezioni, mancanza di osso, mancanza di igiene orale, fumo, malattie autoimmuni e risposta idiopatica del corpo.

Nonostante questi inconvenienti, gli impianti dentali cosmetici sono un'opzione affidabile e sicura con un'elevata percentuale di successo che medie superiori a 97% per tutti i casie può migliorare la qualità della vita in modo significativo.

Gli impianti dentali cosmetici sono adatti a me?

Non tutti sono candidati per gli impianti dentali cosmetici, ma di solito, con una corretta pianificazione, la maggior parte delle persone possono diventare candidati. I migliori candidati per gli impianti dentali:

  • Avere abbondante osso nella zona che riceve gli impianti
  • Non attivare la carie o la malattia parodontale
  • Avere un buon impegno per l'igiene orale
  • Sono non fumatori
  • Non hanno assunto farmaci bifosfonati per un periodo prolungato
  • Non avere una malattia sistemica incontrollata o una malattia autoimmune

Ma, poiché gli impianti non sono l'opzione giusta per tutte le persone, come abbiamo discusso, ci sono altre opzioni che potrebbero avere più successo per voi. Alcune opzioni alternative sono disponibili:

  1. Protesi rimovibile
    Una protesi dentaria rimovibile è una protesi sostitutiva dei denti che sono sostenuti dalle gengive o dai denti rimanenti. Una protesi rimovibile è un'alternativa non invasiva e a basso costo agli impianti, ma il compromesso è che sono più instabili, scomodi e funzionano in modo meno naturale.esempio di protesi parziale rimovibile

2. 2. Ponte fisso supportato da denti
Un ponte dentale fisso funziona come i denti naturali perché non è rimovibile, ma utilizza i denti su entrambi i lati di uno spazio per sostenere il dente mancante. I denti adiacenti sono essenzialmente preparati per le corone e le corone sono collegate tra loro, che vengono poi cementate in modo permanente nella bocca. I ponti dentali sono comunemente un'alternativa agli impianti, soprattutto se il dente è mancato per molto tempo e l'osso è limitato.esempio di protesi dentaria fissa parziale (ponte dentale)

3. 3. Non fare nulla
Se decidete di ritardare il trattamento di sostituzione dei denti o di non fare nulla, dovreste prima considerare le conseguenze. Le conseguenze si manifestano generalmente lentamente, ma a lungo termine possono creare gravi problemi in seguito. La cosa più importante è che la perdita ossea si verifica quando un dente non viene restaurato con un impianto e i denti circostanti iniziano a spostarsi lentamente, il che può causare disfunzioni temporomandibolari e dolore all'ATM più tardi nella vita.

esempio di cosa succede quando un dente manca a lungo termine

Quanto sono le protesi dentarie cosmetiche?

Ci sono diversi fattori che potrebbero influenzare il costo di un impianto dentale, ma il costo medio che ci si potrebbe aspettare di pagare per un dentista implantare qualificato nell'area metropolitana di Boston varia da $1.500 a $3.000 per un solo impianto. Questo costo rappresenterà la prima fase del trattamento per posizionare l'impianto che apre le molte opzioni per le quali può essere ripristinato. Da aggiungere nel pilastro e nella corona, e questi potrebbero costare da $500 a $3.500 in più.
Perché ottenere un impianto dentale deve essere così costoso? Beh, bisogna tenere presente che si tratta di una procedura chirurgica, quindi è meglio rivolgersi a un dentista che abbia ricevuto una formazione adeguata. Il costo iniziale più alto di un dentista altamente qualificato per un impianto dentale costa meno delle complicazioni dell'alternativa.
Potreste essere sollevati nell'apprendere che a volte l'assicurazione dentale e potenzialmente l'assicurazione medica possono aiutare con il costo degli impianti dentali cosmetici o dell'innesto osseo. L'assicurazione dentale fornisce prestazioni assicurative per le procedure che sono necessarie dal punto di vista dentario e l'assicurazione medica fornisce prestazioni per le procedure considerate necessarie dal punto di vista medico. Poiché gli impianti dentali sostituiscono i denti mancanti, una parte del trattamento è spesso considerata necessaria dal punto di vista dentario. Inoltre, poiché gli impianti dentali ricostruiscono la perdita ossea della mandibola o della mascella, alcune assicurazioni mediche possono considerare una parte del trattamento medicalmente necessaria. Gli impianti dentali possono essere necessari anche a seguito di un trauma o di un incidente che li rende anch'essi necessari dal punto di vista medico. È importante notare che non tutti i dentisti estetisti, parodontisti o chirurghi orali accettano tutte le assicurazioni e non tutti sono in grado di fatturare l'assicurazione medica. Fate una ricerca sui migliori dentisti di implantologia della vostra zona e contattateli per discutere della vostra assicurazione odontoiatrica e medica. Questo vi aiuterà a farvi capire che il vostro trattamento sarà parzialmente coperto da una parte della vostra assicurazione odontoiatrica o medica.

Contattate il miglior dentista per impianti dentali della Metro Boston, MA

Per ulteriori informazioni sugli impianti dentali cosmetici, visitate un dentista specializzato in impianti dentali nella vostra regione. Nella zona della metropolitana di Boston, Dr. Charles Sutera si è affermato come un'autorità nell'implantologia dentale grazie alla sua vasta esperienza. Il Dr. Sutera ha ricevuto l'attenzione dei media nazionali per la sua rinomata competenza nel trattamento dell'ATM, nell'odontoiatria di sedazione e nel rifacimento del sorriso delle celebrità di alto profilo. Contatto Ricostruzione del sorriso estetico per ulteriori informazioni.