Ognuno ha dei momenti della propria vita in cui è messo a dura prova fisicamente, emotivamente e psicologicamente. Spesso queste sfide hanno vita breve. Gli esseri umani sono incredibilmente abili nell'adattarsi e nello strategizzare nei momenti di stress per trovare soluzioni. La maggior parte delle persone è in grado di superare le sfide della vita senza effetti a lungo termine. Tuttavia, quando un'esperienza impegnativa è molto potente e non è di breve durata, può creare effetti significativi e duraturi a lungo termine. Il termine per i sintomi dopo un trauma o un abuso è disturbo post-traumatico da stress (PTSD). Il PTSD è stato associato a numerosi problemi di salute come malattie cardiovascolariinsonnia, insonnia, ipertensione e disturbo d'ansia generalizzato. Una condizione che è legata al PTSD che è spesso sorprendente per le persone è Disturbo dell'articolazione temporomandibolare (TMD).

Cos'è il TMD?

Il TMJ è l'articolazione della mascella che si trova su entrambi i lati del cranio proprio davanti alle orecchie. La TMJ è un'articolazione complessa perché è collegata dalla mandibola ad entrambi i lati della testa, e permette alla bocca di aprirsi sia in un movimento di rotazione che in un movimento di scorrimento. Sindrome da Disturbo TMJ (TMD) è una disarmonia del complesso TMJ che crea una varietà di sintomi dolorosi nei pazienti. Il disturbo può coinvolgere l'articolazione della mascella, i muscoli, i nervi e/o i denti. I sintomi della sindrome da disfunzione dell'ATM variano significativamente da paziente a paziente, ma più spesso includono dolori muscolari della parte inferiore del viso, dolore all'articolazione della mandibola, clic e schiocco dell'ATM, mal di testa, apertura limitata della mandibola, digrignamento dei denti, noto anche come bruxismo, e/o affaticamento della mandibola quando si mangia o si parla. La condizione può essere progressiva e persino debilitante se progredisce fino a un punto di gravità.

Il mio Guida gratuita all'ATM vi aiuterà a comprendere il disturbo dell'ATM in modo semplice, scientifico e divertente.

    We respect your privacy. Unsubscribe at anytime.

    Come la disfunzione dell'articolazione temporomandibolare è correlata al PTSD

    A volte la causa della sindrome da disfunzione dell'ATM è facilmente diagnosticabile dall'anatomia del paziente. Tuttavia, ci sono una varietà di fattori di rischio nella storia del paziente, come una storia di traumi, e lo stress cronico che a volte rende difficile la diagnosi.

    Nella mia recensione di un studio di letteratura completato nel 2018Il team ha analizzato 6 studi completati nei 10 anni precedenti. I risultati della revisione hanno sostenuto che il disturbo post-traumatico da stress si verifica spesso in pazienti con disfunzione temporomandibolare e, allo stesso tempo, una maggiore prevalenza di disfunzione temporomandibolare si trova in individui con disturbo post-traumatico da stress. Esiste una tendenza a una maggiore connessione tra il disturbo da stress post-traumatico e il dolore muscolare rispetto al dolore nell'articolazione temporomandibolare.

    Inoltre, in uno studio del 2010, i ricercatori erano interessati a studiare gli effetti dell'abuso fisico o emotivo del partner intimo in pazienti con dolore cronico. In relazione al dolore cronico, lo studio ha concluso che a lungo termine la gravità dell'abuso psicologico del partner nelle relazioni di intimità era l'unica variabile di abuso con effetti diretti significativi sulla gravità del dolore cronico a lungo termine.

    Perché la sindrome da disfunzione dell'ATM e il dolore cronico sono legati ad abusi e stress cronico?

    Il legame tra il dolore cronico della sindrome da disfunzione dell'ATM e una storia di storia psicologica traumatica è ancora in fase di studio. Al momento di questo scritto, il legame non è completamente compreso, ma esiste un legame. In termini profani, si ritiene che lo stress cronico perturbi il modo di comunicare del sistema nervoso periferico e centrale. Nel corso della nostra vita, le sensazioni, normali o dolorose, vengono ricevute dal sistema nervoso periferico e trasmesse al sistema nervoso centrale. Il sistema nervoso centrale elabora lo stimolo e determina se si tratta di una normale sensazione tattile o di una sensazione dolorosa. Si ritiene che lo stress cronico cominci a travolgere essenzialmente questo processo che col tempo blocca lo stimolo doloroso nel sistema nervoso centrale anche se non esiste uno stimolo doloroso. Il paziente sente neurologicamente dolore da attività che non sono dolorose. La storia del PTSD e dell'abuso psicologico cronico è un fattore di rischio per questo dolore neurologico cronico.

    Se si soffre di disfunzione dell'ATM, ansia dentale o stress cronico, ci sono delle opzioni per aiutare. Ricostruzione del sorriso estetico è leader nella disfunzione dell'ATM e nell'odontoiatria ricostruttiva. Il loro approccio è incentrato sulla costruzione di un rapporto confortevole con il paziente per condividere qualsiasi informazione pertinente al suo caso. Dr. Charles Sutera assicura una zona libera da pregiudizi e dedica gran parte della sua pratica all'assistenza per migliorare le cause alla base delle disfunzioni dell'ATM, del dolore cronico e dell'ansia dentale. Contattateci, ci farebbe piacere conoscervi.