Stai cercando su Google come smettere di digrignare i denti. Non mi sorprende. Sa perché? Perché il bruxismo è molto comune. Infatti, è una delle cause più comuni di dolore orofacciale.

Potrebbe sembrare mistificante, ma il termine bruxismo è il termine medico per il digrignare o stringere involontariamente i denti. Gli studi dimostrano che il bruxismo colpisce 20-31% della popolazione, che io sostengo sia una sottostima. In ogni caso, se si considera che ci sono 8 miliardi di persone sulla terra, si tratta di un sacco di gente che inavvertitamente si sta togliendo i denti.

E se non pensi che sia un problema, devi capire che il bruxismo è una delle ragioni più comuni per cui lo smalto si consuma prematuramente. Quindi, un motivo per cui i nostri sorrisi sembrano prematuramente più vecchi. Ancora più importante, è un fattore enorme nel perché le persone sviluppano dolore orofacciale cronico.

Ma il motivo per cui stai stringendo e digrignando i denti in primo luogo potrebbe sorprenderti. In questo articolo, parleremo di bruxismo, dolore orofacciale, come fermare digrignare i dentie perché tutto ciò è importante.

Cos'è il bruxismo

Il bruxismo è una condizione, o un'abitudine parafunzionale per essere specifici, in cui la gente cronicamente digrigna e stringe i denti. E se state pensando a cosa c'è di sbagliato in questo, i denti dovrebbero masticare, oh aspettate.

Il bruxismo è un problema perché è un movimento incontrollabile della mascella. È analogo a una contrazione inconsapevole di un arto o sindrome delle gambe senza riposo. Se hai il bruxismo, senti il bisogno di stringere e digrignare i denti. Anche quando si cerca di non digrignare i denti, ci si sorprende a farlo continuamente.

La condizione può verificarsi durante il giorno, la notte o entrambi. Quando accade quando sei sveglio si chiama bruxismo diurno e quando stringi o digrigni i denti durante il sonno si chiama bruxismo notturno. Abbastanza semplice finora.

Segni e sintomi del bruxismo

Alcuni segni che potresti avere il bruxismo:

  • Digrignare o stringere i denti, che è difficile da fermare completamente
  • Denti che stanno diventando progressivamente appiattiti, scheggiati o allentati
  • Dente dolore o sensibilità
  • Dolore quando si cerca di mangiare
  • Dolore orofacciale come muscoli della mascella doloranti o altri punti dolorosi sulla testa o sul collo
  • La mascella ha un'apertura limitata chiamata trisma o ottiene bloccato aperto
  • Dolore o indolenzimento alla mascella, al collo o al viso
  • Pienezza dell'orecchio o dolore che assomiglia a un mal d'orecchi
  • Mal di testa che spesso sono ai lati della testa
  • Svegliarsi senza sentirsi riposati

Quali sono le cause del digrignamento dei denti

cosa causa il bruxismo e il digrignamento dei denti e il dolore orofacciale

Il concetto di digrignare i denti è spesso frainteso da molti professionisti della salute. La ragione è che la causa del bruxismo può essere legata a molti fattori. Molti professionisti pensano che il digrignare i denti sia spesso il risultato di una combinazione di fattori di rischio fisici, psicologici e genetici. E sì, questo è vero, ma non è tutta la storia.

La causa più comune del digrignamento dei denti è legata all'armonia tra la mascella superiore e quella inferiore.

Ecco cosa intendo. La ganascia superiore è fissa in posizione, solo la ganascia inferiore si apre e si chiude. Ciò significa che la ganascia superiore è come un recinto fisso. La ganascia inferiore deve aprirsi e chiudersi all'interno di quel recinto. Questo va bene, tranne quando le due ganasce non combaciano bene. Si crea una disarmonia e questa è la causa principale del bruxismo.

Per un momento voglio che pensiate ai denti superiori e inferiori come ai pezzi di un puzzle. Quando i denti superiori e quelli inferiori sono vicini, i denti si incastrano, proprio come un puzzle. Ma è qui che possono verificarsi dei problemi.

Non si tratta solo di far combaciare i denti, anche la mandibola deve essere comoda da chiudere in quella posizione. Quando le mascelle non combaciano bene, si crea una disarmonia. La posizione è scomoda. Questa è la causa principale del bruxismo.

Poiché è scomodo per i muscoli, indovinate cosa succede? La persona sente il bisogno di digrignare i denti.

Alcuni altri fattori di rischio

La posizione dei denti e della mascella è uno dei fattori più comuni del bruxismo, ma non è l'unico fattore in gioco. Alcuni altri fattori di rischio per il digrignamento dei denti sono:

  • Stress. Gli studi dimostrano che ansia o lo stress aumentano la frequenza del digrignamento dei denti
  • Tipo di personalità. Le persone con personalità "tipo A" o che sono competitive sono generalmente più inclini al bruxismo.
  • Farmaci o droghe ricreative. Alcuni farmaci da prescrizione, sostanze e droghe ricreative possono aumentare il bruxismo. Farmaci psichiatrici, sigaretteLa caffeina e le droghe ricreative che sono stimolanti aumentano il rischio di digrignare i denti.
  • Età. I bambini piccoli sono inclini al bruxismo durante gli anni della crescita, ma questo non significa che saranno bruciatori in età adulta.
  • Denti mancanti. Numerosi estrazioni di denti può diminuire la stabilità della mascella e mettere ulteriore stress sui denti rimanenti, il che causa la tendenza a digrignare.
  • Altre condizioni. Il bruxismo può essere un sintomo associato ad altri disturbi medici, come Malattia di Parkinson, demenza, disturbo da reflusso gastroesofageo (GERD), epilessia, terrori notturni, disturbi legati al sonno come l'apnea notturna, e disturbo da deficit di attenzione/iperattività (ADHD).

Perché il bruxismo provoca dolore orofacciale

Il bruxismo è un problema per alcune ragioni. I muscoli fanno gli straordinari. Invece di riposare la bocca nei momenti in cui una persona non sta mangiando, i muscoli sono costantemente in movimento durante il giorno e la notte. Sarebbe come andare in palestra tutto il giorno e tutta la notte. Non siamo progettati per questo.

Il costante movimento della mascella crea un'usura cronica dei denti. Con il tempo i denti cominciano ad appiattirsi, il che crea un aspetto invecchiato prima dell'ideale.

Ma tutto quello stress sui denti ha conseguenze molto più gravi. Crea dolore orofacciale. Se non sapete cosa significa questo termine, aspettate. Avrà perfettamente senso tra un paio di paragrafi.

Poiché i denti sono generalmente fissi, lo stress da bruxismo è in gran parte trasmesso verso l'alto alla testa e al collo. Il muscoliI tendini e i nervi della testa e del collo iniziano a ricevere molto più carico di quanto dovrebbero idealmente.

Quando i muscoli e strutture della testa e il collo sono sotto sforzo cronico per un lungo periodo di tempo, cominciano ad accadere cose molto strane. Il bruxismo non rimane più un problema di denti, ma diventa una condizione che colpisce tutta la testa e il collo.

Quando i muscoli della mascella si esauriscono, gli altri muscoli della testa cercano di compensare, e ben presto si esauriscono anche loro. Dopo un periodo di tempo, lo sforzo crea una vaga sensazione di dolore in molte aree della testa. Ecco perché le persone con bruxismo sono inclini non solo a dolori alla mascella, ma anche a mal di testa e dolore all'orecchio.

La tensione orale infiamma cronicamente le altre zone del viso. Ed è questo che crea il dolore orofacciale.

Come smettere di digrignare i denti

Il modo per smettere di digrignare i denti è trattare la causa sottostante. Sembra semplice, sì, ma sareste sorpresi di quanto spesso i dentisti non lo facciano. Non si tratta di proteggere i denti dall'usura. Si tratta di permettere alla mascella di avere una casa più confortevole per riposare.

Se soffri di bruxismo diurno, sicuramente ti è successo. Ti svegli un giorno e dici a te stesso: basta. Mi assicuro di non digrignare i denti oggi. E nonostante i tuoi sforzi, ti sorprendi continuamente durante il giorno a farlo.

Che frustrazione.

Per la maggior parte dei pazienti con problemi di bruxismo, è più grande della mente sulla materia. Di solito ci sono problemi con l'armonia della loro mascella superiore, mascella inferiore e TMJ. Il problema di solito è più del semplice digrignare i denti. Spesso le persone che hanno il bruxismo hanno un insieme di altri sintomi associati a Disturbo del sistema TMJ.

Per trattare il bruxismo e il disturbo dell'ATM, si tratta di migliorare l'armonia della posizione della mascella del paziente. Sembra spaventoso, ma è abbastanza semplice.

Il primo passo di solito inizia con il paziente che indossa un bite occlusale che aiuta la mascella del paziente a orientarsi in una posizione migliore. Il paziente indossa il bite occlusale per alcuni mesi. Il bite occlusale stecca viene regolato e i sintomi vengono valutati per vedere come rispondono.

Oh e nel caso in cui vi stiate chiedendo di andare in farmacia per provare un protettore notturno da banco. Non così in fretta. Quelli sono autorizzati a prevenire l'usura dei denti, ma non faranno nulla per migliorare i sintomi del bruxismo o del disturbo TMJ. Quindi, se hai provato e non hai trovato sollievo, non scoraggiarti troppo. I paradenti sono diversi. Non sono autorizzati per il disturbo dell'ATM.

Dopo che un paziente indossa un bite occlusale personalizzato per un periodo di tempo, e se i suoi sintomi rispondono bene. C'è una fase II del trattamento in cui iniziamo a liberare il paziente dal bite occlusale fornendo loro un trattamento più permanente. Alcuni trattamenti che riducono permanentemente il bruxismo sono l'ortodonzia, botox, l'equilibrio occlusale e l'odontoiatria restaurativa.

Concludendo: Bruxismo, digrignamento dei denti e dolore orofacciale

Se stai lottando con il bruxismo o altri sintomi del disturbo dell'ATM, può essere frustrante e confuso. Quando la ricerca su Google di come fermare il digrignamento dei denti consuma la tua giornata, sai che devi fare qualcosa.

Quello che voglio lasciarvi è che ci sono modi per trattare questi sintomi. Ricerca Specialisti in TMJ nella vostra zona. Migliorare questi sintomi può liberarvi da dolorose distrazioni nella vostra vita. Questo è enormemente liberatorio.