Ci sono molti prodotti sanitari disponibili. E alcuni dei migliori sono spesso naturali e biologici. Ce n'è uno nuovo di cui forse non hai sentito parlare. Avete sentito parlare dell'oil pulling e del dentifricio al carbone, ma... rullo di tamburi per favore... avete sentito parlare del colluttorio ai fiori antichi? Scherzo perché sembra un po' inverosimile, ma abbiate pazienza. Il termine tecnico del risciacquo è Calendula Officinalis e potreste averlo visto nei negozi di vitamine etichettato come l'integratore "marigold vaso.”

La calendula è importante da discutere perché potrebbe essere una forma molto efficace di medicina alternativa per migliorare la salute orale e ridurre le malattie gengivali.

E sì, lo so, questo è quello che le aziende di integratori vogliono farvi credere. Quindi guardiamo i fatti.

In questo articolo, parleremo di cos'è la calendula, cosa mostrano gli studi, e se tutto il discorso sui benefici della calendula è valido quando si tratta della salute delle gengive.

Cos'è la Calendula?

cos'è il tè alla calendula, il colluttorio e l'olio di calendula

L'estratto di cui stiamo parlando proviene dalla pianta della calendula. I semi e i fiori di calendula sono usati come forma di medicina alternativa per aiutare l'infiammazione e la guarigione. La forma di integratore è comunemente conosciuta come 'calendula da vaso', e potreste averla vista nei negozi di integratori in varie forme come oli di calendula, sciacqui, tè, ecc.

Alcune persone credono che l'estratto supporti la rigenerazione dei tessuti in crescita nelle ferite e diminuisca il gonfiore nella bocca e nella gola.

In effetti, risale a molto tempo fa. I fiori e i semi di calendula erano usati nelle antiche culture greca, romana, mediorientale e indiana come erba medicinale. Le prime civiltà la usavano per molte cose, come colorante per tessuti, alimenti e cosmetici.

Ma da una prospettiva sanitaria, è stato usato in due modi degni di nota.

Le prime civiltà la usavano per fare l'olio che protegge la pelle e trasformavano le foglie di calendula in un cataplasma che credevano aiutasse i tagli della pelle a guarire più velocemente, e credevano che aiutasse a prevenire infezione.

Benefici della calendula: Il colluttorio alla calendula funziona?

Sì, va bene, ma funziona?

Alcune persone sembrano giurare sul fiore di calendula e sui poteri magici dei semi di calendula. Ma una delle ultime tendenze è che l'estratto viene prodotto in sciacqui per la bocca per migliorare le malattie gengivali.

Così ora alla grande domanda, quando si tratta di malattie delle gengive, un colluttorio alla calendula è efficace?

Beh, devo ammettere che non l'ho usato, ma quello che posso dirvi è quello che mostrano gli studi. Ed è quello che conta. Quindi eccoci qui.

A Studio 2013 ha esaminato due gruppi che erano entrambi in assenza di pulizie dentali. Ad un gruppo è stato chiesto di risciacquare con acqua. A un secondo gruppo è stato chiesto di sciacquarsi con un risciacquo alla calendula. Lo studio ha sostenuto un beneficio statisticamente significativo per il risciacquo alla calendula. Ha portato a una riduzione dell'accumulo di placca e dell'infiammazione gengivale. Inoltre, in presenza di pulizie dentali, il gruppo della calendula ha sostenuto un miglioramento dell'indice di placca e dei punteggi di infiammazione gengivale.

Ma aspetta, c'è di più.

Uno studio nel 2020 ha confrontato il collutorio alla calendula con collutorio alla clorexidinaun risciacquo noto per sostenere la salute parodontale. Lo studio ha sostenuto che il risciacquo alla calendula era paragonabile alla clorexidina. Entrambi i risciacqui erano paragonabili nel controllo dell'accumulo di placca dentale, ma molti preferivano il gusto della calendula.

I risultati di questi recenti studi supportano che le sciacquette alla calendula possono supportare la salute orale attraverso la riduzione della placca e dell'infiammazione gengivale. Sono necessari ulteriori studi per determinare l'esatto meccanismo d'azione ed esplorare ulteriormente l'argomento.

E gli altri integratori di calendula della marijuana?

Non ci sono stati studi conclusivi fino ad oggi che dimostrino che il tè alla calendula o altri integratori di calendula favoriscano la salute delle gengive. Tuttavia, questi integratori sono noti per aiutare una varietà di disturbi.

Uno dei benefici chiave è che la calendula contiene antiossidanti. Questo rende il suo uso benefico sotto forma di tè. Sembra che il tè alla calendula contenga composti benefici che neutralizzano gli effetti nocivi dello stress ossidativo nel corpo.

In un studio nei roditori sono stati dati glutammato monosodico (MSG) con e senza estratto di calendula. Il gruppo della calendula ha avuto significativamente meno stress ossidativo e ha invertito l'impoverimento dei livelli di antiossidanti fino a 122%.

Ci sono anche diversi altri usi per i quali la calendula può essere indicata. Sono in corso ricerche per i seguenti usi:

  • Può regolare il ciclo mestruale.
  • Possibilmente allevia i capezzoli doloranti durante l'allattamento.
  • Può ridurre i focolai di acne del viso.
  • Potenzialmente può favorire la salute del cuore grazie all'azione antinfiammatoria e al contenuto di antiossidanti.
  • Può alleviare affaticamento muscolare.

Mentre questi risultati sono promettenti, sono necessarie ulteriori ricerche sull'uomo. Gli usi di cui sopra hanno un certo successo aneddotico, ma mancano di ricerche peer-reviewed in questo momento.

Ma rimanete sintonizzati. Forse c'è molto di più sugli integratori di calendula e calendula da vaso ancora da scoprire.

Per ora, il tempo lo dirà.